05 Dicembre 2020
Alessandra Sartorio
operatrice in discipline bionaturali
Le Discipline

Bionaturopatia

Le Discipline
La Bionaturopatia è un metodo multidisciplinare che ha come scopo il raggiungimento o la conservazione dell'equilibrio e dell'armonia della persona.

Il Bionaturopata ricerca le cause delle disarmonie energetico - funzionali e utilizza tecniche non invasive e soluzioni naturali che stimolano le capacità reattive dell'organismo. Educa a stili di vita salubri per la corretta gestione del proprio benessere.

Seduta di Bionaturopatia
Dopo un colloquio preliminare di valutazione dello stato generale della persona, si decide di comune accordo, le tecniche appropriate da applicare. La consulenza naturopatica prevede un colloquio approfondito con la persona, un'accurato ascolto della storia personale e delle sue problematiche attuali (organiche, emotive, alimentari, energetiche…), al fine di comprendere le cause dello squilibrio.
Il Naturopata, non si occupa della malattia in senso letterale, ma degli squilibri che hanno permesso l'insorgere del "problema" nei sistemi corporei.
Mal di di schiena, cervicale, mal di testa, stress, disturbi del sonno, disturbi dell'alimentazione possono avere cause diverse: l'obiettivo del Naturopata consiste nell'individuare una priorità di intervento tra le tante possibili, in maniera assolutamente soggettiva e personalizzata. Noi siamo Unici ed Irripetibili, quindi ognuno di noi ha la propria soluzione e quindi un proprio percorso terapeutico per ritrovare lo stato di equilibrio e benessere.
I metodi d'intervento possono comprendere singolarmente o in abbinamento;
- Pranoterapia;
- Riflessologia Plantare;
- Riflessologia Emozionale;
- Riflessologia Circolare;
- Riflessologia Morfologica; ,
- N.P.R. Nerves Pranic Resolution;
- Craniosacrale Bioenergetica
- Rimedi fitoterapici, Fiori di Bach, Fitoterapia,
- Cristalloterapia;
- Sofrologia.

Il tutto coadiuvato con tecniche di Coaching


Documenti allegati
Dimensione: 941,07 KB

Realizzazione siti web www.sitoper.it